Elisa Mercadante

BIOGRAFIA

Sono nata nel ’64 a Milano, ma ho trascorso fin da piccola i mesi estivi in Sicilia. Madre milanese, padre siciliano, due culture, due aperture alla vita.

Appassionata da sempre di immagini e musica, mi regalai la mia prima macchina fotografica da ragazzina, ma non riuscii a danzarci con lei, per molto tempo.

Nel 2006 la scelta di iniziare un percorso formativo per vedere cosa c’era dietro, se riuscivo a sentire la musica. Ho seguito diversi seminari, alcuni fondamentali a livello emotivo, fotografavo, sempre, ma comprendo solo ora che non mi ascoltavo. Avevo paura di conoscere quello che aveva urgenza di uscire.

SPECIFICHE

2015 - 2016
In questi anni, diversi libri realizzati dall'associazione Cisproject ed editi dalla casa editrice La Vita Felice, saggi e raccolte di poesie, hanno copertine di mia realizzazione.

2014
- esposizione di “Parole dentro”, in forma rinnovata, presso l'ex Palazzo del Ghiaccio di Milano, durante Bookcity per il sociale, con breve intervento a Radio Popolare durante la trasmissione I Girasoli

2013
- personale “Parole dentro” presso il Cinema Anteo di Milano - fotografie dei laboratori di Leggere libera-mente nel Carcere di Opera.

2010 e 2011
- due personali presso BNP Paribas per raccolta fondi a favore di Telethon.

2010
- inizio collaborazione con l’associazione Cisproject in qualità di reporter ufficiale del progetto Leggere libera-mente all’interno del Carcere di Opera.

2009
- curatrice della mostra" Il mio cuore messo a nudo" del Fotografo Marco Casiraghi.
- fotografa selezionata per il Premio Fotografico Qualità Creativa "nuove proposte" (indetto dall'Associazione Nazionale Fotografi Professionisti TAU Visual).